Appuntamenti

 
 

Intervista a Massimo Coviello

 

Inizio 13/03/2012 fino al 13/03/2012
Abbiamo incontrato Massimo Coviello, padre dell'iniziativa "vinci un posto di lavoro al Blufan", per scoprire qualche cosa di piu su questa singolare iniziativa

 

"Vinci un posto di lavoro"... con questo slogan il parco acquatico Blufan in collaborazione con Miss & Mister Sardegna ha messo in palio sul socialnetwork per eccellenza un posto di lavoro per la stagione estiva. E di questi tempi, in cui è assai raro trovarne, non poteva non suscitare scalpore una iniziativa come questa, attorniata però anche da numerose polemiche. Per capire meglio da dove queste polemiche provengano, e in cosa consiste esattamente il concorso abbiamo incontrato per voi Massimo Coviello, Direttore Marketing del Blufan e del Bingo Imperial di Quartu, che di questa idea ne è "padre".

Come nasce l'idea di mettere un posto di lavoro in palio su Facebook?
L'idea nasce dalle condizioni socio-culturali in cui ci troviamo adesso. "Da un grande potere derivano grandi responsabilità"; in questo caso con si tratta di potere ma di possibilità e un'iniziativa del genere crea un'utilità sia per le partecipanti che per l'azienda che si fa pubblicità. In poche settimane abbiamo avuto più di 4 milioni di contatti che ha subito catapultato "il concorso" tra i più seguiti di tutta la penisola. Abbiamo ricevuto iscrizioni anche di ragazze che provengono dall'estero e anche se noi preferiremo assumere delle ragazze sarde in realtà decide il pubblico quindi BUON VOTO A TUTTI.

Tante sono state le polemiche attorno a questa iniziativa, cosa pensi a riguardo? Era questo l'effetto che volevate sortire o è stato frutto solo di un' incomprensione?
In realtà le polemiche sono state create da un hacker (concorrente) che ha tentato di diffamare l'immagine del concorso quindi la convinzione popolare è assolutamente positiva.
Poi senza polemiche non sarebbe un concorso che si rispetti perché la selezione è aperta a tutte le ragazze che decidono d'iscriversi però è anche vero che alla fine, quando ci sarà da prendere la decisione finale, saranno scelte delle ragazza con punteggio e standard molto alto quindi, se per questo si vuole considerare un concorso "discriminante" lo si faccia pure ma senza intaccare serietà e lavoro delle aziende che lo gestiscono e proteggendo l'immagine delle ragazze.
E' anche vero che la Sardegna è un'isola molto piccola in cui basta una scintilla per gridare subito all'incendio ma noi siamo ben determinati a sottolineare l'importanza sociale del concorso. Alla fine si vince un posto di lavoro e anche se Monti ha detto che è noioso noi siamo decisamente sicuri che chi avrà la possibilità di raggiungere questo obbiettivo ne sarà contento e soddisfatto e soprattutto non si annoierà.

Quali caratteristiche deve avere inesorabilmente la nuova animatrice del Blufan?
L'animatrice deve assolutamente avere determinati requisiti che noi abbiamo appreso dalle informazioni che gli ospiti ci forniscono ogni estate; ovviamente come priorità ci sono i bambini quindi dev'essere coscienziosa, protettiva, attenta, buona e dolce, ecc ecc; se poi oltre a tutte queste qualità riusciamo a trovarla anche di bella presenza e con talento nella danza, nel canto e nell'intrattenimento tanto meglio. Da non dimenticare che anche Fiorello ha iniziato come animatore di un parco dei divertimenti; niente di strano che attingendo da una regione come la Sardegna da cui provengo le migliori Show Girl della televisione non troviamo la nostra personale "Fiorella".

Le selezioni sono ancora aperte? Come ci si puo candidare e cosa di concreto offrite alla vincitrice del concorso?
Di concreto offriamo un posto di lavoro retribuito a norma di legge con uno stipendio garantito da un'azienda solida e seria come il Blufan.
Per iscriversi basta seguire le informazioni che trovate sulla pagina di facebook al seguente link : http://www.facebook.com/animatrice.blufan/info per essere immediatamente catapultate nel fulcro del concorso.
Le iscrizioni sono aperte fino a Maggio ma essendo un concorso a punteggio la tempestività è importantissima anche se non è fondamentale, in meno di due settimane una delle candidate ha raggiunto più di 600 mi piace.

Come funziona il concorso?
In poche parole le ragazze interessate mando un'email con i propri dati, alcune foto, una presentazione. Noi creiamo immediatamente una scheda che pubblichiamo su facebook. A questo punto inizia la votazione; più "MI PIACE" hai sulla foto più punti acquisisci.
La seconda fase sarà a giugno; noi convocheremo tutte le iscritte e terremo uno stage di una settimana. Durante questo stage le ragazze saranno valutate da una giuria tecnica. Tra le migliori che saranno ritenute idonee per fare l'animatrice verranno scelte le prima 10/12 ragazze con il punteggio più alto.
Queste ragazze effettueranno una prova durante la stagione estiva 2012 e quelle che saranno considerate le migliori verranno assunte per la stagione successiva.
Ci sono due punti da sottolineare, il primo è che anche se la pubblicità parla di una sola animatrice noi in realtà assumeremo più figure all'interno del parco.

Poi cercheremo delle animatrici anche per questa stagione 2012 dando la possibilità a più ragazze di raggiungere l'obbiettivo.

Volevo ringraziare gli utenti di Crastulo.it che negli anni hanno sempre dimostrato di apprezzare le nostre iniziative; ti dico la verità, io prima di pubblicare una mia idea penso sempre : " sarà interessante per gli utenti di Crastulo?". Sono proprio i vostri lettori, con i propri commenti positivi o negativi, con la capacità critica che gli contraddistingue, che mi hanno insegnato cosa può piacere e cosa no. E' stato un percorso formativo importante e reputo il parere degli iscritti importante e di alto livello quindi spesso segue i suggerimenti emersi dalle discussioni nelle vostre pagine. Grazie a Crastulo e ai suoi lettori.

 


Daniela Oggiano

 
 
 
 

Calendario appuntamenti