Appuntamenti

 
 

Aspettando l'EXPO all'FBI

 

Inizio 22/03/2012 alle 22:15 fino al 22/03/2012
Giovedì 22 Marzo le produzioni originali e i progetti discografici di S'ardmusic e Jazz in Sardegna. all'FBI di Quartu

 

 

ASPETTANDO L'EXPO

ANTEPRIME EJE 2012 all'FBI

Giovedì 22 marzo ore 22.15

ELVA LUTZA

(Sassari - Sardegna)

Nico Casu: trombe, voce

Gianluca Dessì: chitarra, mandole

 

Le produzioni originali e i progetti discografici di S'ardmusic e Jazz in Sardegna, in programma a giugno a Cagliari in occasione di European Jazz Expo 2012, saranno presentate in anteprima assoluta sul palcoscenico del FBI.

Giovedì 22 marzo, alle ore 22,15 sul palco dell'FBI a Quartu S. Elena il secondo appuntamento è con gli ELVA LUTZA, duo sassarese composto da Nico Casu: trombe, voce e Gianluca Dessì: chitarra, mandole, vincitori del Premio Parodi 2011. Una vittoria accompagnata da uno straordinario successo di pubblico e dall'unanime consenso da parte della qualificata giuria del premio. Questo consenso ha prodotto alcune illustre collaborazioni che vedranno la luce sul cd, e magari anche sul palcoscenico. La passione comune per la musica popolare, frequentata per oltre due decenni, come musicisti, studiosi e appassionati, ha portato all'incontro fra Nico Casu, trombettista e cantante già collaboratore, fra gli altri di Daniele Sepe, Nuova Compagnia di Canto Popolare e Roberto de Simone e Gianluca Dessì, chitarrista dalle varie esperienze in ambito etno-folk. La produzione è di Jazz in Sardegna e /S'ardmusic mentre la produzione artistica è di Michele Palmas.

 

Un'occasione unica per pregustare le nuove produzioni di S'Ardmusic nel pieno della loro fase di registrazione e rifinitura, occasione nella quale non mancheranno le sorprese e gli ospiti.

Inoltre, grazie alle residenti dotazioni tecnologiche all'avanguardia e al supporto dello staff dell'FBI, i concerti saranno interamente registrati e filmati e alcuni brani dei live potrebbero far parte dei CD in uscita a maggio per S'ardmusic\Egea.

 

Elva Lutza

Il nome del duo, che ha anche una sua incarnazione più "estesa" e "festaiola", può richiamare il nome di qualche antica diva della canzone dei paesi del socialismo reale, come agli stessi componenti del duo piace far credere, ma è invece un nome sardo: "elva lutza" è l'erba magica, l'erba delle fate.

Il risultato dell'impasto fra due musicisti così diversi per esperienze e approccio è un vero viaggio nella musica tradizionale di varie regioni dell'Europa (Balcani e Sardegna in primis, ma anche sud-italia e isole britanniche); lo spirito non è certamente quello del revival, o semplice riproposta, ma una rielaborazione in cui jazz, musica contemporanea e musica popolare si ritrovino ad essere "parenti acquisiti" e diano vita a una performance assolutamente originale dove possano convivere la doina rumena, il ballu tundu, la gavotta bretone e mille altri inputs musicali, fra cui, ovviamente l'improvvisazione.

Il repertorio è equamente diviso fra brani di composizione originale e altri di matrice folclorica.

Il disco, che porterà il nome del duo, vedrà la luce in primavera con l'etichetta S'Ardmusic, e offrirà una panoramica dei diversi stili e generi che il duo affronta, dalla musica sarda di origine tradizionale, all'esplorazione di diverse culture musicali, balcani in primis, alle canzoni di propria composizione, in sardo logudorese e in dialetto sassarese-turritano.

L'incisione, nell'ossatura un lavoro in duo, vedrà la partecipazione di numerosi ospiti.

 

 

 

FBI - Via Brigata Sassari 68
guarda la scheda indirizzo
 
 
 
 

Calendario appuntamenti